Isernia: arrestato il re degli scippi, gli anziani le sue vittime preferite

Isernia: arrestato il re degli scippi, gli anziani le sue vittime preferite

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Le testimonianze e le immagini della videosorveglianza hanno incastrato il giovane malvivente


ISERNIA. Sceglieva attentamente le sue vittime, le fermava con un pretesto banale e in pochi secondi strappava loro di dosso borse o gioielli. A cadere nella sua trappola erano prevalentemente anziani, incapaci di difendersi con la forza. Tanti gli episodi di scippo registrati soprattutto da luglio ad agosto e sui quali si sono subito attivate le indagini dei carabinieri che oggi hanno portato all’arresto di S. G., un isernino di 20 anni con a carico precedenti per uso e spaccio di stupefacenti e reati contro il patrimonio.

L’attività di indagine ha avuto inizio grazie alle denunce sporte dalle vittime, evidenzianti che l’indagato aveva escogitato un “modus operandi” sperimentato. La squadra mobile di Isernia, in sinergia con personale del Norm, è riuscita ad identificare il giovane attraverso l’acquisizione di video registrati da una telecamera di videosorveglianza, da un riconoscimento effettuato da una delle vittime tramite un album fotografico ed anche grazie ad una testimonianza di una persona che aveva assistito ad uno dei furti con strappo.

Per il giovane malvivente sono scattate così le manette ai polsi, per lui è stata data esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy