Giovane denunciato: aveva banconote false nella sua attività commerciale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il ragazzo è stato scoperto dai carabinieri di Bojano, che lo hanno anche segnalato alla Prefettura, per possesso di una modica quantità di droga


BOJANO. Aveva due banconote false da 20 euro e una dose di cocaina: denunciato un giovane di Bojano. A scoprirlo i carabinieri del Comando compagnia di via Croce, impegnati con un equipaggio del Radiomobile in controlli per prevenire i furti.

Quando il giovane ha visto la ‘gazzella’ dei carabinieri in maniera fulminea ha tentato di disfarsi di qualcosa, nascondendolo sul marciapiede. Un gesto che non è passato inosservato ai carabinieri, che lo hanno identificato come il titolare di un’attività commerciale e hanno recuperato l’oggetto gettato: un piccolo involucro termosaldato, contenente una dose di cocaina.

Visto il suo atteggiamento irrequieto i militari hanno perquisito l’abitazione del ragazzo, trovando una modica quantità marijuana. La perquisizione svolta nella sua attività ha poi consentito di ritrovare due banconote da 20 euro, che per fattezze e colorazione non somigliavano a quelle vere, sequestrate per essere inviate alla Banca d’Italia. 

Per lui la denuncia per detenzione di banconote false e la segnalazione al prefetto, per la sanzione amministrava in tema di sostanze stupefacenti.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings