Terremoto in Albania, 35 volontari partiti dal Molise con la colonna mobile della Protezione civile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per portare aiuto alla popolazione colpita dal sisma di questa notte. Tre i container, con 45 tende per 270 posti



CAMPOBASSO. Terremoto in Albania, si muove anche dal Molise la macchina dei soccorsi. E’ partita questo pomeriggio da Campochiaro la colonna mobile della Protezione civile del Molise, per prestare soccorso e sostegno alla popolazione colpita dalla forte scossa sismica di questa notte, avvertita anche nei comuni della costa molisana. Con la macchina della solidarietà attivata già in mattinata dalle amministrazioni molisane di origine albanese.

Come ha precisato la responsabile regionale della Protezione civile Alberta De Lisio 35 sono i volontari molisani, che coordinati da un funzionario questa sera si imbarcheranno a Bari.

Nella colonna mobile tre container con 45 tende, per un totale di 270 posti letto, una cucina da campo completa con 23 tavoli e 54 panche, per 250 posti, tre generatori di corrente da 150 kw, 80 radiatori per il riscaldamento, 4 padiglioni igienici mobili, una tensostruttura, 11 automezzi di cui 5 appartenenti ad associazioni di volontariato e 6 in dotazione alla Protezione civile regionale con una officina mobile.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings