Oppio nascosto in una borsa: scatta il sequestro dei carabinieri

Oppio nascosto in una borsa: scatta il sequestro dei carabinieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I militari della Compagnia di Venafro hanno rinvenuto il contenitore durante un controllo. Partite le indagini per individuare la persona che lo ha abbandonato nella vegetazione



VENAFRO. Ancora controlli antidroga in provincia di Isernia. Ieri mattina, i Carabinieri della Compagnia di Venafro, nel corso di servizi mirati in territorio di Sesto Campano, hanno rinvenuto rinvenuta, ben occultata, nella fitta vegetazione, una borsa con all’interno 8 involucri di plastica contenenti capsule essiccate di papavero da oppio, del peso circa 767,50 grammi che è stata prelevata e sottoposta a sequestro.

Sono state immediatamente avviate le attività di indagine, ispezionando a tappeto la zona interessata, per risalire alla persona che ha abbandonato la borsa. Sono in corso ulteriori approfonditi accertamenti tesi per definire l’esatta dinamica dei fatti.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy