Violenza contro le donne, denunciati due uomini di 28 e 70 anni. Sequestrate anche armi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dai carabinieri di Campobasso, intervenuti a tutela di due mogli maltrattate. Le novità a tutela delle vittime con il ‘Codice rosso’


CAMPOBASSO. Maltrattamenti nei confronti delle donne, i carabinieri di Campobasso hanno denunciato due uomini, un 70enne (B.G. le sue iniziali) e un 28ennne di origine pachistana (N.M.F.).

I due sono accusati di reiterate violenze fisiche e psicologiche nei confronti delle mogli. Ennesimi drammi familiari, in cui l’azione dei militari è stata tempestiva e risolutiva, evitando che i gravi gesti determinassero ulteriori e più gravi conseguenze. Nei confronti di uno di loro i carabinieri hanno anche proceduto al sequestro cautelativo di armi, pur regolarmente detenute.

Carabinieri che hanno rinnovato l’invito a chiunque dovesse trovarsi quali vittima in una di queste situazioni a denunciare immediatamente le violenze o le vessazioni subite, utilizzando il numero unico europeo 112. O anche rivolgendosi direttamente ai numerosi presidi del Comando provinciale Carabinieri di Campobasso, distribuiti capillarmente sul territorio.

Con l’entrata in vigore delle nuove norme del ‘Codice rosso’ è infatti possibile un intervento rapido ed efficace, con gli inquirenti che, in accordo con l’Autorità giudiziaria, hanno la possibilità di sfruttare un canale privilegiato a tutela di chi subisce soprusi.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings