A precipizio con l'auto nel porto di Termoli: muore un 75enne

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'acqua gelida del mare ne ha accelerato il decesso di Giuseppe Tumini: da chiarire la dinamica dell'incidente


TERMOLI. Tragedia ieri sera al porto di Termoli, dove un'auto è stata trovata in mare, nei pressi della banchina dei cantieri navali, dopo la segnalazione di una donna. A bordo un uomo di 75 anni, Giuseppe Tumini, che purtroppo non ce l'ha fatta.

Non ancora chiarita la dinamica dell'incidente: forse una manovra sbagliata, ma neppure da escludere un malore. Il veicolo, una Renault Kangoo, è sprofondato nel mare gelido, circostanza questa che ha accelerato il decesso dello sventurato conducente. Sul posto 118, vigili del fuoco, carabinieri, polizia e i sommozzatori che ne hanno recuperato il corpo, esanime, dopo un'ora e mezza circa. A presidiare le difficili operazioni di recupero la Capitaneria di Porto.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale