Isernia, centro commerciale nel mirino dei ladri: messi a segno tre furti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Rubata merce per centinaia di euro dal supermercato. Ma i responsabili sono stati subito identificati e denunciati dalla polizia, tra loro una minorenne


ISERNIA. Spesa natalizia gratis, ossia rubando merce dagli scaffali. È accaduto a Isernia, in distinti episodi, culminati con quattro denunce per furto.

Il primo a finire nei guai è stato un 56enne del posto, che aveva escogitato uno stratagemma: aveva riempito un grosso sacchetto di carta con ogni tipo di dolciumi, aveva passato il sacchetto fuori dalla barra accanto ai tornelli e, con nonchalance, era passato anche lui sotto la stessa barra allontanandosi dal supermercato. Un poliziotto libero dal servizio lo ha, però, raggiunto e bloccato e, grazie al pronto intervento di una Volante, lo stesso è stato identificato e denunciato a piede libero.

Diversa invece la dinamica di un altro furto: due donne, una 60enne e sua figlia di 35 anni, hanno regolarmente pagato una corposa spesa di circa 400 euro, ma hanno sottratto, mimetizzandolo con altre buste, un sacchetto pieno di prodotti più costosi, per un valore di circa 100 euro. La guardia di sicurezza lì presente ha notato il movimento atipico e, insospettita, ha bloccato le due donne svelando il trucchetto. Anche in questo caso, la polizia, immediatamente giunta sul posto, ha proceduto con l’identificazione e la denuncia, previa restituzione del bottino.

Non è finita. Un episodio simile ha visto coinvolta una 17enne, la quale non è sfuggita agli operatori delle casse che hanno richiesto l’intervento degli agenti per procedere al controllo della merce e scoprire che parte di questa era stata celata in una borsa che portava a tracolla. La ragazza, su intesa con il tribunale dei Minori di Campobasso, è stata segnalata per furto aggravato e riaffidata a un genitore.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings