Si rifiuta di sistemare un immobile pericolante: 63enne nei guai

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il campano è stato denunciato dalla Polizia Municipale di Cantalupo Nel Sannio, che ha accertato l’inosservanza del provvedimento emesso dal sindaco


CANTALUPO NEL SANNIO. Omissione di lavori su immobile pericolante. Questa l’accusa formulata dalla Polizia Municipale di Cantalupo Nel Sannio, che ha denunciato un 63enne campano.

L’uomo è proprietario di un fabbricato, situato nel centro della provincia di Isernia. Già da qualche tempo, il sindaco Achille Caranci, con apposito provvedimento, gli aveva ordinato di eseguire gli interventi necessari per la messa in sicurezza dello stabile.

Lavori che però non sono stati mai effettuati. Per questo l’uomo è stato denunciato e nei suoi confronti sono state elevate anche delle sanzioni.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings