Rischia di finire in un dirupo per colpa del navigatore: giovane salvato dai carabinieri

Rischia di finire in un dirupo per colpa del navigatore: giovane salvato dai carabinieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Momenti di paura per un 20enne abruzzese che stava cercando di raggiungere un piccolo centro dell’Alto Molise e invece si è ritrovato sul ciglio di una scarpata



AGNONE. Brutta avventura per un 20enne abruzzese che, ha causa dei un errore commesso dal navigatore, si è ritrovato sul ciglio di un dirupo.

Il ragazzo doveva raggiungere un piccolo centro dell’Alto Molise per motivi di lavoro, ma l’apparecchio lo ha condotto verso una strada interpoderale senza uscita ritrovandosi proprio a due passi dalla scarpata.

Momenti di forte apprensione quindi per il giovane che non ha potuto fare altro che chiedere l’aiuto dei Carabinieri.

Ricevuto l’allarme del ragazzo, i militari si sono subito attivati nelle ricerche, riuscendo, seppure con difficoltà, a localizzarlo. Comprensibilmente spaventato il giovane è stato soccorso dagli uomini in divisa ed il suo veicolo trainato verso un punto sicuro.

Una brutta esperienza per il ventenne che, grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri, non ha avuto più gravi conseguenze.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy