Compra tabelle vintage ma rimane con un pugno di mosche: smascherata truffatrice

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I carabinieri hanno rintracciato la responsabile di un raggiro ai danni di un uomo di Frosolone


FROSOLONE. Paga in anticipo 500 euro per farsi consegnare delle tabelle vintage, ma era una truffa online. I carabinieri della stazione di Frosolone hanno denunciato una 40enne originaria dell’hinterland napoletano e residente in provincia di Firenze, responsabile di aver stipulato un contratto per la fornitura di tabelle con marchio Vespa e Piaggio con un uomo del comune altomolisano.

A pagamento avvenuto, il compratore è rimasto ad attendere invano il corriere per la consegna di quanto pattuito. Quando ha poi capito di essere stato truffato si è rivolto ai carabinieri per sporgere querela. Attraverso la transazione telematica tra i due soggetti, i militari sono riusciti a risalire alla donna, nota alle forze di polizia per i suoi precedenti. Sono in corso verifiche tese ad accertare se la donna abbia posto in essere ulteriori attività illecite in danno di ignari cittadini.

 


Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings