In casa due pistole e trecento munizioni: scattano la denuncia e il sequestro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per un uomo di Sant’Elia a Pianisi che non le aveva denunciate alle forze dell’ordine




CAMPOBASSO. Detenzione abusiva di armi e munizioni, denunciato un uomo di Sant’Elia a Pianisi. L’uomo, titolare di porto d’armi, aveva in casa oltre alle armi regolarmente denunciate, due pistole e 300 cartucce, sequestrate e messe a disposizione della Procura di Larino. L’intervento effettuato dai carabinieri della stazione di Sant’Elia.

Tutte le persone che detengono a vario titolo armi o munizioni devono averne titolo e denunciarle immediatamente alle forze dell’ordine: alla polizia nei centri in cui è presente o presso le stazioni carabinieri nei comuni più piccoli.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings