Coronavirus, altri due casi in Molise: sono familiari della 60enne di Montenero

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Questo l’esito dei primi tamponi effettuati. Ora i test sono stati inviati all’istituto Spallanzani di Roma


CAMPOBASSO. Positivi al test del coronavirus anche i familiari della 60enne di Montenero di Bisaccia, ricoverata da ieri in isolamento nel Reparto Malattie Infettive dell’ospedale Cardarelli di Campobasso, dopo che le è stato riscontrato il Covid-19. Secondo gli esiti dei primi accertamenti pure il marito e un altro parente 74enne sarebbero stati contagiati, presentando gli stessi sintomi della donna. I campioni delle loro analisi sono stati inviati all’istituto Spallanzani di Roma.

L’Asrem, con una nota informativa, spiega come le condizioni cliniche dei tre pazienti, allo stato, non destano preoccupazione. Sono state attivate, già nella giornata di ieri, le misure di controllo sui contatti e predisposte le misure di sanificazione degli ambienti e delle ambulanze utilizzate per il trasporto.

Intanto, il sindaco di Montenero di Bisaccia Nicola Travaglini ha attivato un tavolo operativo, di concerto con Protezione Civile e autorità regionali e nazionali. 

 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale