Cellulari alla guida, stretta della Polizia a Isernia: controlli e multe a raffica

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il territorio è stato presidiato per prevenire e contrastare il fenomeno che risulta essere tra le principali cause di incidente


ISERNIA. Stop all’uso di cellulari alla guida: nuova stretta della Polizia a Isernia per prevenire e contrastare una delle principali cause di incidente stradale.

In azione, nel fine settimana, pattuglie della Polizia Stradale e della Squadra Volanti, che hanno attuato servizi di controllo congiunti, fortemente voluti dal questore, Roberto Pellicone. L’attività si inserisce nelle periodiche campagne di controllo ad alto impatto svolte dalla Polizia Stradale contemporaneamente su tutto il territorio nazionale.

Nei corso dei servizi sono state controllate complessivamente oltre 50 auto e sanzionati nove automobilisti per l’uso del telefono alla guida: a tutti i trasgressori è stata comminata una violazione amministrativa da 165,00 euroe decurtati 5 punti dalla patente.

La Polizia Stradale verificherà ora se fra i contravvenzionati vi sono soggetti già sanzionati per la stessa violazione nell’ultimo biennio ed in caso di tale riscontro sarà attivata la prevista procedura per la sospensione della patente di guida fino ad un massimo di 3 mesi.

Lo slogan in materia della Polizia di Isernia resta sempre: “Quando guidi, guida e basta”.

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

Change privacy settings