Doveva essere ai domiciliari, esce e va a casa di amici: 42enne arrestato e portato in carcere

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dai poliziotti del Commissariato di Termoli. L’uomo è stato condannato per furto aggravato


TERMOLI. Doveva essere a casa agli arresti domiciliari. Ma nella sua abitazione, al momento del controllo della Polizia, non c’era. Gli operatori del Commissariato di Termoli hanno arrestato per evasione e portato in carcere un pregiudicato della città, B.C. le sue iniziali, 42 anni, condannato per il reato di furto aggravato.

Constatata l’evasione dell’uomo dal regime detentivo, sono da subito scattate le ricerche. Dopo poche ore, il 42enne è stato rintracciato dagli agenti presso l’abitazione di alcuni conoscenti e portato nel carcere di Larino, per la convalida da parte dell’Autorità giudiziaria.

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica!  Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

Change privacy settings