Aggressione in carcere: detenuto massacra di botte un poliziotto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lo ha colpito con calci alla testa e al torace. E’ successo nel penitenziario di Campobasso. La denuncia del sindacalista Aldo Di Giacomo


CAMPOBASSO. Aggressione nel carcere di Campobasso. Un detenuto è andato in escandescenza, non si conoscono le ragioni, ed ha massacrato di botte un poliziotto penitenziario, colpendolo più volte con calci alla testa ed al torace. L’episodio è accaduto questa mattina, come riferisce il segretario del sindacato Spp Aldo Di Giacomo.

''Solo grazie alle urla di un'infermiera e all'intervento degli altri collegati si è evitata la tragedia. Nello stesso istituto molisano, ieri notte, un detenuto ha buttato del sangue in faccia a due poliziotti penitenziari; portati anch'essi in pronto soccorso per le cure e le analisi del caso. Il clima che si respira nelle carceri italiane negli ultimi mesi è sicuramente il più pesante degli ultimi vent'anni”.

"L'incapacità dell'Amministrazione penitenziaria di affrontare il grave momento derivante dal Coronavirus – ha rimarcato ancora Di Giacomo - e l'atteggiamento di associazione, di partiti politici e non ultimi i garanti dei detenuti i quali continuano a buttare benzina sul fuoco, con continue richieste di maggiori misure alternative o peggio ancora cercando di destabilizzare il sistema carcerario, con accuse di violenza di massa sui detenuti e addirittura di fantasiosi tagli di capelli e barba per umiliarli, e incursioni notturne di centinaia di poliziotti che fanno fare flessioni ai detenuti di intere sezioni, ha contribuito e non poco all'attuale clima nelle carceri italiane''.

Da qui la sua richiesta di avvicendare il capo del Dap, abolire la vigilanza dinamica e costruire 4 nuovi carceri, procedendo all’assunzione di altri 3mila poliziotti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings