Tedeschi e Scarabeo fuori dal Consiglio: decisione del Tar in arrivo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Differita la trattazione: gli avvocati dei consiglieri surrogati presentano motivi aggiuntivi


CAMPOBASSO. È attesa nelle prossime ore la decisione del Tar Molise sull’istanza cautelare urgente presentata dai legali di Massimiliano Scarabeo e Antonio Tedeschi, estromessi dal Consiglio regionale per effetto della revoca degli assessori fatta dal presidente Toma giovedì scorso.

Loro, i consiglieri supplenti, non sono rimasti inerti e si sono affidati agli avvocati Massimo Romano, Pino Ruta e Margherita Zezza. Nel pomeriggio, dalle 16, la trattazione del ricorso, con la difesa erariale rappresentata dall’Avvocatura distrettuale dello Stato, che assiste la Regione, che ha depositato in giudizio un atto del presidente del Consiglio Micone. Questi ha comunicato la presa d’atto della decadenza da parte del Consiglio nell’odierna seduta, nonché la nomina dell’assessore Tiberio. Conseguentemente, la trattazione è stata differita per proporre motivi aggiunti avverso i suddetti provvedimenti. La decisione è attesa a breve.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings