In prova ai servizi sociali, pregiudicato finisce ai domiciliari

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’arresto ad opera dei carabinieri di Sesto Campano. Dovrà scontare 4 anni e mezzo per truffa e peculato


SESTO CAMPANO. Aveva preso con grande leggerezza la misura di affido in prova ai servizi sociali alternativa alla detenzione, violando ripetutamente le prescrizioni impostegli dal Tribunale di Sorveglianza. Per questa ragione un pregiudicato, condannato per truffa e peculato, è stato costretto agli arresti domiciliari dai carabinieri della stazione di Sesto Campano, che lo stavano tenendo d’occhio da tempo e che hanno provveduto a segnalarne la condotta all’autorità giudiziaria. Revocatogli il beneficio dell’affidamento in prova, l’uomo dovrà scontare una pena residua di 4 anni e mezzo.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!