Nell’orto una piantagione di marijuana: arrestato disoccupato insospettabile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Blitz antidroga a Termoli: nei guai un 50enne accusato di spaccio. La coltivazione è stata sequestrata insieme a materiale per il confezionamento di stupefacente e bilancini di precisione



TERMOLI. Nuovo blitz antidroga a Termoli: questa volta nella rete dei carabinieri è finito un 50enne insospettabile.  I militari lo hanno arrestato perché hanno scoperto che nell’orto vicino alla sua abitazione coltivava piante di marijuana. Sono 44 quelle sequestrate del peso di 16 chili.

droga 2I militari, di Campomarino e Termoli, a conclusione di una tempestiva attività info-investigativa, hanno effettuato una perquisizione a casa del 50enne, disoccupato, di Termoli.

Oltre alle piante, è stato trovato e sequestrato materiale per la coltivazione e il relativo confezionamento di droga, nonché 2 bilancini di precisione.
L’uomo è stato portato in caserma per gli accertamenti del caso. Ultimate le formalità di rito è stato arrestato e confinato ai domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nuovo colpo, dunque, al mercato della droga nel basso Molise che segna un ulteriore successo degli uomini dell’Arma nell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso della stagione estiva appena iniziata, proseguiranno le iniziative dei Carabinieri a tutela della sicurezza pubblica e della legalità.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings