La solidarietà non si ferma: donato un ventilatore polmonare all’ospedale di Termoli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’iniziativa del Lions Club per sostenere le strutture sanitarie nell’emergenza sanitaria in atto



TERMOLI. Emergenza sanitaria: non si ferma la solidarietà. Un ventilatore polmonare è stato donato multidistretto del Lions Club International all’ospedale ‘San Timoteo’ di Termoli.

La presidente della zona b (VII Circoscrizione) Mariangela Martella intervenuta in rappresentanza del governatore del Distretto 108A Tommaso Dragani ha ringraziato tutti i medici e i paramedici per l’eroico impegno proferito contro la pandemia del Covid.

Il primario di Medicina d’ Urgenza Nicola Rocchia socio del Lions Club Termoli Tifernus e la dottoressa Maria Laura De Cristoforo socia del Lions Club Termoli Host hanno ringraziato a nome dell’ospedale per la donazione e l’impegno che il Lions Club International dedica da anni in favore della comunità locale. Il dottor Rocchia ha aggiunto che mai come in questi mesi tutti gli aiuti sono stati necessari per fronteggiare la terribile emergenza Coronavirus.

Il ventilatore è stato acquistato dalla Fondazione Internazionale dei Lions Club che per fronteggiare la pandemia ha stanziato fondi da destinare al progetto Grant Covid-19 del valore di 350.000 dollari. Il Consiglio dei Governatori del Lions Club International ha impiegato l'intero importo acquistando 40 ventilatori polmonari distribuiti nei vari distretti Lions italiani in rapporto alle reali necessità.

“Al nostro Distretto il 108A – spiega il Lions - sono stati destinati 4 ventilatori polmonari uno per ciascun ospedale della Romagna, delle Marche, dell’Abruzzo e del Molise. L’impegno dei Lions del Distretto Lion 108A sotto la guida del governatore Tommaso Dragani è continuato in una gara di iniziative di solidarietà volte a fronteggiare l’emergenza Covid. Tutti i Lions italiani sono riusciti a raccogliere più di sei milioni di euro per fronteggiare l’emergenza Covid risultando la prima associazione italiana per impegno nella lotta al terribile virus.

Alla cerimonia hanno partecipato oltre alla rappresentanza di medici e paramendici Tommaso Freda (presidente del Lions Club Termoli Host), Paolo Panichella (presidente del Termoli Tifernus), Luciano Scarpitti (presidente Incoming Lions Club Isernia), Stefano Maggiani (presidente del Lions Club Campobasso), Graziella Vizzarri (Lions Club Larino) e molti soci Lions”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!