‘Campobasso in fiera’ prosegue, respinto ricorso al Tar di Confcommercio. Al via dal 26 luglio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nell’area del nuovo stadio Romagnoli di Selva Piana. La soddisfazione di Confesercenti, che da più di 10 anni organizza l’esposizione


CAMPOBASSO. ‘Campobasso in fiera’ si farà anche quest’anno, respinto dal Tar il ricorso di Confcommercio, contro l’esposizione progettata e finanziata da Asec Confcommercio, che si svolge da maggio 2009.

Con circa 100 espositori, che aderiscono ad ogni edizione, e un’ampia gamma di categorie merceologiche, la fiera soddisfa le diverse esigenze e preferenze dei visitatori, che apprezzano la grande offerta di merci e la possibilità di recarvisi in qualsiasi momento del giorno, essendo gli stand aperti con orario continuato, fino a sera.

Dopo lo svolgimento nella Zona Industriale di Campobasso da novembre 2019 la fiera è stata spostata in via sperimentale all’ex Romagnoli, continuando a riscuotere un grande successo di pubblico. Una location, quella del vecchio stadio, individuata per un anno, a seguito della convenzione sottoscritta, su proposta di Confcommercio Molise, dal Comune di Campobasso.

Un provvedimento impugnato da Confcommercio Molise, che ha chiesto al Tar di bloccare ‘Campobasso in fiera’, ritenendo gli atti amministrativi illegittimi.

Il tribunale amministrativo regionale, con ordinanza n.131/2020, pubblicata oggi, ha rigettato la richiesta di sospensiva formulata dalla Confcommercio, confermando la possibilità di prosecuzione dell’esposizione anche per il futuro.

Da qui la soddisfazione di Confesercenti, che si era difesa in giudizio, conferendo mandato agli avvocati Vincenzo Iacovino, Vincenzo Fiorini e Silvio Di Lalla. E che potrà procedere speditamente per l’organizzazione del prossimo evento fieristico, previsto per il 26 luglio, temporaneamente spostato al nuovo Romagnoli di Selva Piana per ragioni di sicurezza.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings