Isernia, in città da clandestini: espulsi due giovani nigeriani

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il decreto del prefetto di Isernia, a seguito dell’intensificazione dei controlli dell’Ufficio immigrazione della questura pentra


ISERNIA. Ispezione degli agenti dell’Ufficio immigrazione della questura pentra con l’ausilio delle Volanti in un centro d’accoglienza dell’isernino. Nell’occasione, 12 extracomunitari sono stati identificati, due dei quali, un 26enne e un 31enne entrambi di nazionalità nigeriana, sono risultati non in regola con le norme di soggiorno.

I due, privi di documenti di identificazione, sono di fatto clandestini sul territorio nazionale: è stato immediatamente chiesto al Servizio Immigrazione del Ministero dell’Interno, il trattenimento presso un Centro di Permanenza per i rimpatri e nei loro confronti sono stati adottati due decreti di espulsione del Prefetto di Isernia ed un contestuale Ordine di allontanamento del Questore a lasciare il territorio nazionale entro i successivi 7 giorni.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings