Portocannone, due giorni di lutto cittadino e funerali in piazza per Paolo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 15enne che ieri sera ha perso la vita, in località Rio Vivo Marinelle a Termoli, schiantandosi con il suo scooter contro un’auto. Comunità straziata per la giovane vita spezzata


PORTOCANNONE. Due giorni di lutto cittadino sono stati proclamati dal sindaco di Portocannone Giuseppe Caporicci per l’improvvisa e prematura scomparsa di Paolo, il 15enne che ieri sera è finito con il suo scooter sotto una Peugeot che viaggiava nella direzione opposta lungo la strada di Rio Vivo Marinelle a Termoli.
All’origine dell’incidente, probabilmente, l’asfalto reso viscido dalla pioggia che ha fatto sbandare il mezzo sul quale viaggiava il ragazzino.
Un impatto violento a seguito del quale questi è morto sul colpo. Sulla vicenda sono in corso le indagini delle forze dell’ordine, chiamate ad accertare la dinamica dei fatti.
La salma, dopo l’ispezione cadaverica eseguita stamane, è stata ricomposta presso l’obitorio dell’ospedale San Timoteo e restituita ai familiari.
I funerali di Paolo verranno celebrati nel pomeriggio di domani, domenica 26 luglio, alle 17 in piazza Skanderberg a Portocannone. Comunità sotto shock per questa giovanissima vita spezzata.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings