Migranti, in Molise 180 arrivi. Toma: numeri elevati, ma siamo pronti

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Nell’ambito del piano di distribuzione degli stranieri sbarcati nell’ultimo periodo a Lampedusa. Durissima la Lega: se Pd e M5s vogliono riempirci di clandestini, spalanchino le porte delle loro sedi"


CAMPOBASSO. Circa 180 migranti, da distribuire nei centri di accoglienza della regione. Questi i numeri degli stranieri in arrivo in Molise, sulla base del piano nazionale di trasferimento disposto dopo gli sbarchi degli ultimi giorni, per alleggerire le presenze a Lampedusa, dove la situazione è al limite.

A quanto sembra dovrebbe trattarsi di nordafricani, in arrivo in pullman da Porto Empedocle. La conferma ufficiale non c’è ancora, ma si parla di circa 90 migranti a Campobasso, 50 a Isernia e 40 a Campolieto. “Siamo organizzati, ma i numeri sono elevati”, ha detto il presidente della Regione Donato Toma all’Ansa.

Come prevedono le normative anti Covid e come stabilito dalla Prefettura, tutti i migranti, già controllati dopo gli sbarchi, saranno sottoposti a tamponi o test sierologici subito dopo il loro arrivo in Molise.

Duro sulla questione il giudizio della Lega. “Questo Governo sta mettendo in pericolo il Paese – ha dichiarato l’europarlamentare del Carroccio Massimo Casanova - È inaccettabile che piccole comunità già segnate dal lockdown e dalla crisi economica si ritrovino oggi costrette anche a sostenere il peso dell'incapacità del duo sciagura Conte-Lamorgese. Il numero dei migranti previsto per la regione è insostenibile per una realtà come quella molisana".

"Sono clandestini e non scappano dalla guerra, vanno espulsi e non redistribuiti a spasso per l’Italia a spese degli italiani – ha aggiunto il commissario regionale della Lega Jari Colla - Se PD e 5Stelle vogliono riempirci di clandestini, noi non staremo a guardare, se vogliono fare un atto di generosità spalanchino le porte delle loro sedi".

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings