Isernia: incinta e positiva, fugge dalla quarantena e viene rintracciata a Napoli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La donna, di origini rumene, si trovava alla stazione


ISERNIA-NAPOLI. Positiva al tampone, come aveva scoperto appena due giorni fa, non ha rispettato le prescrizioni ed è uscita tranquillamente di casa, fino a raggiungere Napoli. Una donna rumena, in avanzato stato di gravidanza, è stata rintracciata dalle forze dell'ordine alla stazione di Napoli Centrale. La giovane, asintomatica, aveva fatto perdere le sue tracce dopo poche ore dalla quarantena impostale dall'Asrem per evitare il diffondersi del contagio da Covid-19. A scoprire come si fosse allontanata in barba al virus, la polizia municipale di Isernia, che ha subito allertato polizia e carabinieri. La rumena, da quanto si apprende, non sembra particolarmente disposta a collaborare con le forze di polizia per facilitare la ricostruzione della catena dei contatti avuti nelle ore in cui si trovava lontano da casa.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings