Minacciano con la pistola un barista per avere l’incasso: denunciati 2 rapinatori

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si tratta di un 39enne e di un 43enne, che avevano colpito in un locale del lungomare di Termoli, portando via 4mila euro, sigarette e ‘Gratta e vinci’


TERMOLI. Rapina in un locale sul lungomare, la Polizia di Termoli, dopo una complessa indagine, ha denunciato i due uomini che durante l’estate, armati di pistola e incappucciati, avevano agito minacciando con una pistola alcuni clienti e costringendo subito dopo il barista a consegnare l’incasso di circa 4mila euro, oltre a ‘Gratta e vinci’ e sigarette.

Gli agenti del Commissariato di Termoli hanno dato il via alle indagini concentrando l’attenzione su due noti pluripregiudicati del posto, assidui frequentatori dell’esercizio pubblico.

Anche attraverso l’elaborazione delle immagini acquisite dal sistema di videosorveglianza installato all’interno del locale, i particolari emersi dal racconto di alcuni testimoni e l’esame del Dna sulle tracce biologiche rinvenute sul luogo del delitto, sono stati identificati quali autori della rapina proprio i due soggetti sotto esame, di cui uno originario di Termoli e l’altro di San Salvo, rispettivamente di 39 e 43 anni.

L’Autorità giudiziaria ha quindi emesso avviso di conclusione delle indagini nei loro confronti, per il reato di rapina aggravata in concorso.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings