Coronavirus, tamponi alle insegnanti del Don Giulio Testa di Venafro: tutti negativi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La conferma del sindaco Ricci. Si resta in attesa del risultato dei test a cui si sono sottoposti i familiari del barista risultato affetto dal Covid-19


VENAFRO. Sospiro di sollievo a Venafro: sono risultati tutti negativi i tamponi eseguiti sulle insegnanti del ‘Don Giulio Testa’.  Lo ha confermato il sindaco Alfredo Ricci. I test si sono resi necessari a seguito dell’accertata positività al coronavirus di una docente dell’istituto.

Si resta invece in attesa dell’esito degli esami a cui si sono sottoposti i familiari del barista risultato affetto dal Covid.  “Come fatto a seguito del contagio della maestra – ha assicurato il primo cittadino - sto sollecitando Asrem a tamponare quante più persone possibile. Ricordiamo che le valutazioni sulle persone a rischio e da tamponare sono dell’azienda sanitaria, ma stiamo segnalando ogni situazione particolare di cui veniamo a conoscenza.

Sono girate tante voci, comprensibilmente allarmate. Voglio chiarire che non ci sono altri bar interessati. In generale, quando ci saranno notizie ufficiali da dare, cercheremo di divulgarle nel più breve tempo possibile. Ovviamente tenete conto che c’è parecchio altro da seguire, ma cercheremo di informarvi al meglio.

Ricordiamoci di rispettare quelle regole – uso della mascherina e distanziamento – che troppo spesso alcuni hanno sottovalutato. L’esigenza di tutelare la salute pubblica è il valore che tutti stiamo condividendo: credo che sia superfluo, ma – ha detto infine Ricci - voglio ricordarlo!”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings