Assembramenti e zero mascherine, multe salate in tre comuni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I carabinieri hanno pizzicato gli avventori di alcuni esercizi in aperta violazione delle norme anti Covid


ISERNIA. Multe per 2.800 euro in 3 centri della provincia di Isernia, a seguito di controlli all’interno di bar/esercizi pubblici dove alcuni avventori non indossavano la mascherina e si erano assembrati non rispettando il distanziamento sociale. I carabinieri della Compagnia di Isernia, nell’ambito dei servizi disposti dal prefetto Vincenzo Callea, hanno esteso i controlli sin nei più piccoli paesi, al fine di verificare il rispetto delle disposizioni che disciplinano l’uso delle mascherine e vietano gli assembramenti.

La notizia dei controlli e delle contravvenzioni elevate hanno ottenuto positivo riscontro tra la popolazione che diligentemente osserva le regole emanate nello specifico, e ha rafforzato la percezione della legalità da parte dei cittadini, fungendo da monito soprattutto ai giovani frequentatori dei locali.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings