All’alt dei militari tenta di disfarsi della droga ma viene scoperto: 21enne denunciato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’episodio a Bojano, in azione i carabinieri che hanno anche deferito un uomo affidato in prova ai Servizi sociali, il quale aveva violato gli obblighi cui è sottoposto


BOJANO. Incappato in un posto di blocco dei carabinieri, 21enne finisce nei guai.
Il giovane di Bojano è stato fermato ieri sera dai militari della locale Compagnia mentre viaggiava a bordo della sua auto. All’alt avrebbe tentato di disfarsi di un involucro, all’interno del quale erano celate 8 dosi di sostanza stupefacente, accertata essere del tipo eroina/cobret.

L’immediata perquisizione personale, estesa anche ad altri due occupanti del veicolo, già noti alle forze dell’ordine e seguita da una perquisizione nell’abitazione del 21enne non ha fatto emergere altra droga nascosta, né materiali per il confezionamento della stessa.

Nonostante ciò, il giovane è stato denunciato alla procura della Repubblica di Campobasso.

Nel primo pomeriggio di ieri, invece, sempre una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, nel transitare per il centro cittadino di Bojano, aveva notato un uomo che, inizialmente a bordo di una bicicletta, alla vista della gazzella ne scendeva immediatamente, cercando di celarsi tra la gente.
Prontamente controllato dai Carabinieri, è stato identificato: trattasi di un 54enne di Campobasso che è risultato essere in Affidamento in prova al Servizio Sociale, con la prescrizione di non allontanarsi dalla giurisdizione del capoluogo.
Dopo gli accertamenti di rito l’uomo è stato deferito per la violazione del provvedimento, ex art. 76 del Codice Antimafia.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale
isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti
Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings