Isernia, retata antidroga dei carabinieri: 5 misure cautelari per una famiglia rom

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sgominato sistema di spaccio radicato in città tra San Lazzaro e San Leucio


ISERNIA. Non sono passate inosservate numerose gazzelle dei carabinieri che pochi minuti fa, intorno alle 8.30, hanno fatto rientro a sirene spiegate presso il Comando provinciale di Isernia.

Da quanto si apprende, sarebbe stato sgominato un sistema di spaccio molto radicato in città, facente capo ad alcune famiglie di etnia rom. Cinque misure cautelari in arrivo, con la procura di Isernia che dovrebbe tenere una conferenza stampa nelle prossime ore per fornire i dettagli dell'operazione antidroga.

Change privacy settings