Isernia, vende un gommone sul web e non lo consegna: 49enne smascherato dall’Arma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nei guai un disoccupato di Carpinone, finito nella rete dei carabinieri di San Gavino, in Sardegna



ISERNIA. Mette in vendita un gommone su internet a un prezzo davvero super conveniente. Peccato però che, dopo aver trovato un acquirente e aver incassato l’anticipo, è sparito nel nulla senza consegnare la barca. Pensava di farla franca, invece aveva fatto male i suoi conti un disoccupato 49enne di Carpinone, finito della rete dei carabinieri di San Gavino, in Sardegna.

I militari, come riferisce ‘La Nuova Sardegna’ sono infatti riusciti a risalire all'artefice del raggiro informatico. Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, dopo aver messo in vendita un bel gommone on line, l’uomo ha chiesto un anticipo da 100 euro per la consegna dell'imbarcazione. Mentre altri 400 euro sarebbero stati spediti alla consegna dell'oggetto. Il mezzo della transazione è sempre un bonifico su carta ‘Postepay Evolution’.

Naturalmente, ricevuto l'anticipo, il venditore non si è fatto più sentire. La vittima non ha potuto far altro che rivolgersi alla locale stazione dei carabinieri: i militari, seguendo il percorso del denaro e individuando l'utilizzatore dell'utenza telefonica impiegata per il contatto, sono riusciti a risalire al venditore molisano.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings