Coronavirus, per Sant'Elia a Pianisi incubo senza fine. Oggi altri 12 nuovi contagi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ancora brutte notizie dal bollettino odierno dall’Asrem per la piccola comunità fortorina, che si appresta a sottoporsi a una vasta campagna di screening


SANT’ELIA A PIANISI. Dopo i 10 nuovi contagi di ieri e la quinta vittima registrata in paese dall’inizio della seconda ondata, dal bollettino Asrem diffuso oggi arriva una ennesima brutta notizia per la comunità fortorina che deve fare i conti con altri 12 nuovi contagi accertati al tampone molecolare. 

La preoccupazione e lo sconforto nella comunità sono cresciute anche a seguito della notizia, diffusa dal primo cittadino Biagio Faiella, che una persona che era stata dichiarata guarita dal Covid, è risultata nuovamente positiva poiché convivente nella stessa abitazione con altri familiari che risultano tuttora infetti. 

Un vero e proprio incubo che si è purtroppo materializzato in tutta la sua drammaticità e che di fatto ha paralizzato la piccola comunità, che nonostante tutto continua a resistere con dignità e orgoglio. 

Nel frattempo è stata annunciata per i prossimi giorni la partenza di uno screening di massa per comprendere ed accertare la reale incidenza dei virus in paese.

Change privacy settings