Lina Palomba compie 100 anni: tra i regali per lei il vaccino anti-Covid

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Festa grande per l’ultima storica cittadina nata a Caccavone, l’odierna Poggio Sannita



POGGIO SANNITA. Festa grande per i 100 anni di Lina Maria Stella Palomba, nata il 15 gennaio 1921, ultima storica cittadina in vita nata a Caccavone, quando l’odierna Poggio Sannita si chiamava col suo nome originario.

E proprio in questi giorni Lina ha ricevuto un regalo speciale. Insieme agli ospiti della casa di riposo del paese, è stata sottoposta alla vaccinazione contro il Covid-19.
Lina è una donna d’altri tempi dal carattere mite e riservato, ha affrontato con serenità e determinazione le difficoltà che una vita lunga e difficile le ha posto davanti.

iovane ventenne segnata dai drammi della Seconda Guerra mondiale, negli anni ‘60 in cerca di un futuro migliore e della sua emancipazione come donna, è emigrata in Francia (dalla sorella Giovanna) operaia in una fabbrica di ceramiche. Al suo ritorno a Poggio si è dedicata all’amorevole e continua assistenza dei genitori Filomena e Giovanni, ugualmente longevi.

Benvoluta da amici e familiari, trascorreva parte dell’anno a Roma dal fratello Ascensino e dalla cognata Gina, sempre circondata dall’affetto degli altri fratelli Luca e Giovanna (che l’hanno preceduta in Cielo) e Nicola che insieme ad Ascensino, ai tanti nipoti ed alle loro famiglie, oggi la festeggiano con infinito affetto e gli auguri più cari.

Anche la redazione di isNews augura alla festeggiata un felice compleanno.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings