Coronavirus, contagi in aumento a Campomarino: il sindaco chiude tutte le scuole

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nella giornata di ieri l’Asrem ha accertato 14 contagi in paese. Anche a Petacciato il primo cittadino ha sospeso le lezioni in presenza per due classi



CAMPOMARINO/PETACCIATO. L’emergenza coronavirus continua a destare preoccupazione anche nei centri della costa molisana.

Ieri l’Asrem ha accertato 14 nuovi casi di positività al Covid a Campomarino. Alla luce dell’aumento dei contagi il sindaco Pier Donato Silvestri ha firmato un’ordinanza con la quale ha disposto la chiusura in via precauzionale di tutte le scuole pubbliche e private da domani, 25 gennaio fino al primo febbraio.

Lezioni in presenza sospese fino a martedì 2 febbraio anche per due classi della scuola primaria di Petacciato. Lo ha stabilito il sindaco Roberto Di Pardo in quanto, sempre nel corso della giornata di ieri, è stata riscontrata una positività al virus riconducibile al mondo della scuola.

“Con ordinanza sindacale n.4 del 23 gennaio 2021, in corso di pubblicazione – ha annunciato su Facebook il primo cittadino - si è disposta la chiusura, in via precauzionale, da lunedì 25 gennaio 2021 e fino a martedì 2 febbraio 2021 di due classi della Scuola Primaria dell’Istituto comprensivo Cuoco di Petacciato. Disposizioni per l’effettuazione dei tamponi ed eventuali quarantene saranno prescritte dall’Asrem”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto! 

Change privacy settings