Covid, contagi in aumento ad Agnone: il sindaco chiude piazze e parchi verdi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Stop anche al mercato settimanale. Domenica intanto parte la campagna vaccinale per gli over  80. Attivato il punto di somministrazione, che sarà polo di riferimento per l'Alto Molise


AGNONE. Emergenza coronavirus: anche ad Agnone, negli ultimi giorni, si sta registrando un aumento dei contagi. Per questo l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Saia sta mettendo in atto le azioni necessarie per contrastare la diffusione del Covid. Oggi il primo cittadino ha firmato un'ordinanza con la quale, fino a nuovo provvedimento, ha disposto la sospensione “immediata dello svolgimento del mercato settimanale non alimentare”.

La stessa ordinanza prevede anche “la chiusura immediata all’uso pubblico fino a nuovo provvedimento di piazze, parco giochi e giardini comunali a, fatta salva la possibilità di semplice attraversamento, l’accesso e il deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private”.

Intanto da domenica 21 febbraio ad Agnone partirà la somministrazione dei vaccini anti-Covid. “Il luogo prescelto per la vaccinazione – annuncia il sindaco Saia - è la Sala Consiliare di Palazzo San Francesco. La campagna sarà subito disponibile per tutti i cittadini di età pari o superiore agli 80 anni. Tramite l’attivazione del piano di somministrazione, Agnone diverrà il polo vaccinale di riferimento per tutto l’Alto Molise.

Ringrazio il dottor Giovanni Di Nucci, Vicesindaco e Assessore alla Sanità, per la conferma della sua disponibilità in prima linea nell’inoculazione delle dosi, il nucleo infermieristico che parteciperà attivamente alla vaccinazione e l’impiegato comunale Michele Cerbaso che gestirà la parte amministrativa del piano. Un sentito ringraziamento va anche a Oreste Florenzano (direttore Generale Asrem), e Maria Virginia Scafarto (direttrice Sanitaria Asrem) per l’attenzione mostrata nell’attivazione di un centro vaccinale nel nostro territorio.

Il vaccino rappresenta l’arma più efficace che abbiamo a disposizione per mettere definitivamente all’angolo la terribile pandemia da Covid-19 che ci perseguita da ormai un anno. Consiglio a tutti, quindi, di dare la propria adesione alla campagna vaccinale della Regione Molise per uscire quanto prima da questo difficile momento”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings