Malore sulla A14 e trasferimento in elicottero da Termoli a Chieti, ma è inutile: muore automobilista

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nonostante il dispiegamento di soccorsi, il paziente pugliese è deceduto poco dopo l’arrivo all’ospedale Santissima Annunziata


TERMOLI/CHIETI. Triste epilogo per un automobilista pugliese, deceduto quest’oggi dopo aver accusato un malore mentre era alla guida e stava percorrendo la A14 in territorio molisano.

L’uomo – si apprende – era stato soccorso dal 118 di San Salvo che l’aveva trasportato presso il San Timoteo di Termoli. Da qui, considerata la situazione d’emergenza sanitaria e la necessità di un reparto di Cardiochirurgia e di una rianimazione no-Covid, è stato trasferito in elicottero da Termoli a Chieti.

Una corsa contro il tempo che però non è bastata: il paziente, poco dopo l’arrivo all’ospedale Santissima Annunziata, è morto.
La causa del decesso – riferisce primonumero – sarebbe la dissecazione dell’aorta: una delle patologie tempo dipendenti più gravi in assoluto.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings