Coronavirus, altri 2 morti e nove ricoveri in basso Molise. Ospedali in grave sofferenza

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Spaventoso il numero dei malati Covid assistiti al Cardarelli, ben 97, di cui 17 sono in gravi condizioni. Altri 10 pazienti stazionano nell’area grigia del Pronto soccorso del nosocomio termolese, in attesa di essere trasferiti


TERMOLI. Due decessi, un uomo di 80 anni di Termoli ricoverato in terapia intensiva al Cardarelli, e un paziente di 82 anni di Santa Croce di Magliano, morto in malattie infettive. Si aggiungono all'anziana donna, ospite della Rsa di Sant'Elia a Pianisi, il cui decesso è stato comunicato nel primo pomeriggio dal sindaco Biagio Faiella. 

Ben 9 ricoveri in un solo giorno a fronte di zero dimissioni. Continua quindi a salire in modo esponenziale il numero di pazienti Covid assistiti nelle strutture ospedaliere della provincia di Campobasso: 97 posti letto occupati al Cardarelli, di cui 80 in malattie infettive e 17 in terapia intensiva; 16 pazienti sono ricoverati al vicino ospedale Gemelli Molise mentre 10 malati stazionano nell’area grigia del Pronto soccorso del San Timoteo di Termoli, in attesa di essere trasferiti.

Pochi i tamponi refertati nelle ultime 24 ore, appena 323, con 12 nuovi contagi rilevati in basso Molise, di cui 6 a Termoli, 2 nuovi casi a San Martino in Pensilis e Santa Croce di Magliano; 1 contagio a Campomarino e Rotello. Appena 3 i guariti nelle ultime 24 ore, rispettivamente a Campomarino, Larino e Petacciato.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings