Il Covid allenta la morsa: 2 ricoveri e 18 contagi, un decesso fuori regione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sono 298 i tamponi refertati nella giornata di Pasqua. Una donna di Ururi, di 52 anni, muore presso l'ospedale di Foggia


CAMPOBASSO. Pasqua di tregua, in Molise, per quanto riguarda l'emergenza sanitaria. Sono 298 i tamponi refertati secondo i dati del bollettino Asrem di oggi, con 18 nuovi contagi riscontrati. Cala dunque la percentuale di positivi, pari al 6 per cento rispetto al 7.3 per cento di ieri. Due i casi a Bojano, 5 a Campobasso, 1 a Casalciprano, 1 a Cercemaggiore, 2 a Matrice, 2 a Riccia, 1 a Santa Croce di Magliano, 3 Termoli, 1 a Trivento. Due anche i nuovi ricoveri, entrambi nel reparto di Malattie Infettive e Tropicali: si tratta di una persona di Casalciprano e 1 di Cercemaggiore. C'è anche un paziente dimesso, sempre da Malattie Infettive: si tratta di una persona di Jelsi. Sessantuno, invece, i guariti, di cui 11 a Isernia.

Nonostante l'Asrem non riporti nuovi decessi in regione, si registra la morte di una donna di 52 anni di Ururi, deceduta presso l'ospedale di Foggia dove era stata trasferita. Su Facebook il cordoglio del sindaco Raffaele Primiani: "Con la tua sofferenza e la tua solitudine hai ripercorso il calvario di Nostro Signore e nel giorno di Pasqua sei tornata fra le sue braccia! Perdonaci se non abbiamo potuto fare di più".

Sono 48 i ricoverati presso il reparto di Infettivi dell'ospedale Cardarelli di Campobasso, 9 quelli in Terapia Intensiva; 2 presso l'area grigia del Pronto Soccorso di Termoli, 3 presso la Terapia Intensiva del Gemelli di Campobasso. Quattro, infine, i malati allocati al Neuromed di Pozzilli: 1 in Terapia Subintensiva, 3 in Intensiva. I decessi totali, secondo i dati ufficiali dell'Azienda sanitaria regionale, sono 447 dall'inizio dell'emergenza; 716 i pazienti positivi isolati, di cui 692 asintomatici a domicilio, 24  asintomatici dimessi da Malattie Infettive.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings