Blitz anti camorra in Molise: 31 arresti, sequestri per milioni di euro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Operazione Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli tra Campania ed Emilia Romagna: Finanza e polizia in azione anche nella nostra regione


CAMPOBASSO-ISERNIA. C'è anche il Molise tra le regioni toccate dall'operazione anti camorra della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. La Guardia di Finanza e la questura partenopee, come riferiscono le principali agenzie di stampa, stanno dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 31 soggetti (22 in carcere e 9 agli arresti domiciliari), gravemente indiziati di appartenere o di aver favorito il clan Amato-Pagano.

Associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, intestazione fittizia di beni, traffico di stupefacenti, aggravati dal metodo mafioso: questi i reati a vario titolo contestati agli indagati Contestualmente, sono in corso, tra Campania, Molise ed Emilia-Romagna, sequestri di beni immobili, società e denaro contante per un valore di oltre 25 milioni di euro.

Tra essi figurano anche 18 aziende, 5 delle quali operanti nel settore delle onoranze funebri, 12 tra fabbricati e terreni, 34 autoveicoli e denaro su oltre 300 rapporti finanziari.  Dei soggetti destinatari di misura cautelare tre sono beneficiari di reddito di cittadinanza, mentre ulteriori cinque risultano inseriti in nuclei familiari percettori del beneficio e pertanto verranno segnalati all'Inps per l'adozione dei conseguenti provvedimenti.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings