Immunità di gregge, il Molise protetto dal Covid entro il 29 agosto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il dato dalla proiezione fatta dal commissario straordinario Francesco Figliuolo sulla base delle dosi giornaliere di vaccini. Ma entro il 10 luglio tutti in regione dovrebbero aver ricevuto almeno la prima dose


CAMPOBASSO. Coronavirus, in Italia si dovrebbe raggiungere l’ambita immunità di gregge, ovvero la copertura dall’infezione per almeno il 70% della popolazione, entro il 4 settembre. In Molise il risultato dovrebbe arrivare anche prima: il 29 agosto.

Questa la proiezione fatta dal commissario all’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo sulla base somministrazioni giornaliere di vaccino: 1,2 milioni di dosi, a livello nazionale, nell’ultimo fine settimana. Il Molise sarebbe tra la quinta regione a tagliare il traguardo entro agosto, dopo la Campania (20 agosto), Lombardia e Abruzzo (24 agosto) e Puglia (26 agosto). Le Marche il 4 settembre ultima regione, sempre se le previsioni saranno rispettate.

Date indicate da Figliuolo che sono anche meno ottimistiche rispetto a quelle anticipate dal governatore del Molise Donato Toma, che aveva parlato di immunità di gregge entro poche settimane. Da chi gestisce la campagna vaccinale in Molise arriva anche una data più precisa: entro il 10 luglio tutti i molisani vaccinabili dovrebbero aver ricevuto almeno la prima dose.

C.S.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings