Coronavirus, boom di guariti a Riccia e Palata. La pandemia allenta la presa nei due paesi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tra i centri osservati speciali c’è anche Ripalimosani, dove tra martedì e mercoledì scorso erano stati registrati 5 casi di positività al Covid


RICCIA-PALATA. Buone notizie sul fronte contagi da Covid arrivano dai Comuni di Riccia e Palata, due dei centri dove si sono segnalati più casi di positività negli ultimi giorni.

Tra martedì 8 giugno e giovedì 10 giugno a Riccia sono guarite dal virus 5 persone e ne restano al momento altre 5 con positività in atto.

A Palata nelle ultime 24 ore si sono negativizzate 3 persone e al momento in paese resta un solo caso di contagio attivo.

Fortunatamente, almeno dall’ultimo bollettino Asrem, non si segnalano nuovi contagi a Ripalimosani, altro centro attenzionato dopo i 5 casi positivi al Covid riscontrati tra martedì e mercoledì scorso.

All’ospedale Cardarelli sono 8 i pazienti assistiti, tutti  si trovano nel reparto di malattie infettive.

Change privacy settings