Trovato morto davanti casa: disposta l’autopsia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Si tratta di un ex barista 57enne di Rionero: il corpo era già in decomposizione


RIONERO SANNITICO. È stato ritrovato intorno alle 16 di oggi, da un conoscente passato per caso, un uomo di 57 anni di Rionero Sannitico.

L’uomo si trovava all’ingresso della propria abitazione, all’esterno, e il corpo, da quanto riferito da alcuni testimoni, era già in stato di decomposizione: con ogni probabilità era morto già da qualche giorno. Ad attirare l’attenzione dell’uomo che lo ha ritrovato, allertato a sua volta da alcuni vicini, un odore acre, emanato dal cadavere. Dall'esterno nessuno aveva notato nulla a causa di una recinzione ricoperta dall'edera.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Rionero Sannitico e i vigili del fuoco per la rimozione della salma. Ignote le cause di morte. Non si esclude un gesto estremo. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia sul corpo.

Titolare fino a qualche anno fa di un bar, poi chiuso, il 57enne deceduto viveva da solo. L’ultima volta che sarebbe stato visto in giro, come riferito da un concittadino risalirebbe e 3-4 giorni fa. 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings