Covid, 4 casi in pochi giorni a Frosolone: scatta l’obbligo delle mascherine all’aperto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il sindaco Ianiro ha firmato un’apposita ordinanza per contenere la diffusione del virus


FROSOLONE. Emergenza coronavirus: dopo un lungo periodo di tranquillità sono stati accertati 4 nuovi casi in pochi giorni a Frosolone. Per questo il sindaco Felice Ianiro ha firmato un’apposita ordinanza disponendo misure di contrasto alla diffusione del Covid.

“È fatto obbligo a tutti i cittadini, sino a nuove disposizioni – si legge nell’ordinanza - di indossare dispositivi individuali di protezione (mascherina), sia all’aperto sia allorquando si accede all’interno delle attività commerciali, studi medici e professionali, strutture pubbliche ovvero ci si trovi in spazi affollati al chiuso. Così come è fatto obbligo a tutti gli esercenti e ai loro dipendenti, ai professionisti ed ai loro dipendenti, ai dipendenti degli Uffici pubblici, di indossare, sul luogo di lavoro, i dispositivi di protezione individuale (mascherina)”.

Nuove disposizioni sono previste anche per quel che concerne l’accesso agli uffici comunali.

Il primo cittadino ha infatti stabilito che “la sede comunale rimanga, fino al 31 luglio 2021, salvo proroghe o modifiche, ordinariamente aperta al pubblico nei giorni del lunedì, mercoledì e venerdì, nei restanti giorni, altresì, si potrà accedervi solo in casi di indifferibilità ed urgenza previo appuntamento telefonico o tramite posta elettronica contattando il Comune”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings