Droga, non sono più ‘Gli intoccabili: condanne a 16 anni di carcere

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Oggi al tribunale di Campobasso la sentenza con rito abbreviato per 4 delle persone coinvolte dall’operazione dei carabinieri di Campobasso. Lo spaccio nel capoluogo e in provincia


CAMPOBASSO. Non sono più ‘Gli intoccabili’. Condanna a 16 anni complessivi per 4 delle persone coinvolte nell’operazione antidroga dei carabinieri di Campobasso, che nel febbraio del 2020 portò a smantellare un ampio giro di spaccio, soprattutto cocaina, nel capoluogo e nei comuni della provincia. A seguito del blitz 3 persone furono arrestate, 2 in carcere e 1 ai domiciliari, con 29 persone indagate e una quarantina di perquisizioni.

Oggi, al Tribunale di Campobasso, il giudice Roberta D’Onofrio ha letto la sentenza per i 4 imputati che hanno scelto il rito abbreviato (altri due saranno giudicati con processo ordinario).

Condanna a 5 anni e 4 mesi per un uomo di 64 anni e a 5 anni per un uomo di 40 anni (per entrambi il pm Elisa Sabusco aveva chiesto 8 anni). Condannato a 2 anni e 8 mesi un 32enne di Campobasso e a 3 anni per un uomo straniero residente in città. I loro legali, Silvio Tolesino, Angelo Piunno e Paolo Lanese hanno annunciato che faranno appello.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings