Colto da malore mentre è alla guida del furgone: salvato dai carabinieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'uomo è stato notato dai militari lungo la Statale 17. Immediata l'attivazione della macchina dei soccorsi che ha scongiurato il peggio


CASTELPETROSO. Momenti di paura ieri per un uomo che si è sentito male mentre era alla guida di un furgone lungo la Statale 17. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri che gli hanno salvato la vita.

Una pattuglia della radiomobile della Compagnia di Isernia, nei pressi del bivio per Guasto, ha notato un furgone con direzione Isernia-Campobasso che marciava con una andatura alquanto strana tentando di accostare al lato della carreggiata. I militari hanno raggiunto il mezzo e hanno accertato che alla guida vi era un uomo di mezza età colto da malore.

Intuita la gravità delle condizioni di salute dell'uomo, anche perché il malcapitato è riuscito a riferire che da poco aveva avuto un importante intervento al cuore, hanno chiamato il 118.

La situazione era però parecchio complicata. Per questo, con i sanitari in linea, i carabinieri hanno ricevuto istruzioni per garantire un primo soccorso all'uomo in attesa dell'ambulanza.
Una volta giunti sul posto, i sanitari hanno trasferito l'uomo al pronto soccorso di Isernia. I militari hanno messo in sicurezza il furgone e hanno avvisato i parenti.

Scongiurato dunque il peggio, l'uomo e familiari, di Campobasso, hanno ringraziato l’Arma dei Carabinieri per il professionale intervento fatto, la vicinanza e la sensibilità mostrata.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto!

 

Change privacy settings