Coronavirus, focolaio alla casa di riposo ‘Pistilli’. Accertati 21 contagi in Molise

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dopo che nei giorni scorsi era stato scoperto un paziente positivo nel reparto di Chirurgia del ‘Cardarelli’. Nel bollettino Asrem anche un nuovo ricovero in ospedale


CAMPOBASSO. Coronavirus, annunciato già dalle scorse ore, il focolaio accertato all’interno della Casa di riposo ‘Pistilli’ di Campobasso ha trovato conferma nel bollettino dell’Asrem.

Sono 21 i casi di Covid scoperti oggi, in buona parte riconducibili alla struttura di accoglienza per anziani di via delle Frasche, su 364 tamponi analizzati.

I casi a Campobasso (11), Campodipietra (1), Campolieto (1), Frosolone (1), Jelsi (1), Larino (1), Palata (1), San Giovanni in Galdo (1), Termoli (1), Tufara (2).

Il nuovo claster è stato individuato dopo che si era scoperta la positività di un paziente, vaccinato e asintomatico, proveniente proprio dalla ‘Pistilli’, ricoverato nel reparto di Chirurgia del ‘Cardarelli’. Dove sono scattati i controlli, ancor più rigidi nella Casa di riposo dove fino a questa mattina erano stati scoperti una ventina di contagiati. Struttura chiusa con ordinanza del sindaco Roberto Gravina.

Nel bollettino Asrem anche un nuovo ricovero all’ospedale ‘Cardarelli’. Sono attualmente 5 i pazienti ricoverati all’ospedale di Campobasso, 4 in Malattie infettive e 1 in Terapia intensiva.

Fino ad oggi sono 14.603 i casi di Coronavirus certificati in Molise, con 90 attualmente positivi e 2.258 persone in isolamento. I guariti dall’inizio dell’epidemia sono 14.001 (oggi ne sono stati certificati 5) mentre i morti sono 498.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings