Riserva di Monte di Mezzo, nasce la app per escursionisti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

VASTOGIRARDI. L'Assomab, il consorzio che gestisce la riserva naturalistica di 'Collemeluccio-Montedimezzo', ha ideato una applicazione per smartphone utile ai turisti e agli escursionisti della zona. L'area, che lo scorso anno ha ottenuto il riconoscimento nel campo delle riserve della biosfera dall'Unesco, si arricchisce in tal modo di uno strumento tecnologico direttamente disponibile per gli appassionati. Una sorta di guida scaricabile direttamente su tablet o smartphone per tenere sempre aggiornati turisti ed escursionisti più esigenti sulle iniziative e sui percorsi naturalistici disponibili nell'alto Molise.

A presentare l'iniziativa, questa mattina a Palazzo Vitale a Campobasso, sono stati il consigliere regionale delegato al Turismo, Domenico Di Nunzio e il presidente di Assomab e il sindaco di San Pietro Avellana, Francesco Lombardi.
"Un modo nuovo di comunicare il territorio attraverso un linguaggio diverso – ha dichiarato Domenico di Nunzio – quello che maggiormente si avvicina ai giovani e che consente, mediante un semplice smartphone, di poter scaricare tutte le informazioni sul bellissimo territorio dell'alto Molise. A realizzare l'applicazione è stato il vincitore del concorso 'Moliseexplorer'. Da oggi, per chi volesse scaricarla e accedere alle informazioni sull'area protetta, la app è già disponibile  e permetterà di conoscere un territorio che annovera una biodiversità e un patrimonio ambientale di tutto rispetto".
                                                                                                                  

FC