Macchiagodena, serenate dialettali in ricordo di Carmine Di Vincenzo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

MACCHIAGODENA. Tanta commozione ha accompagnato il ricordo dell'ex sindaco di Chiauci Carmine Di Vincenzo, a cui l'associazione 'Borghi d'eccellenza del Molise' ha dedicato una manifestazione commemorativa a tema antiche serenate. La prematura scomparsa di Di Vincenzo, avvenuta lo scorso mese di luglio proprio mentre si trovava a Macchiagodena per partecipare ad una serata folk organizzata dai 'Borghi d'eccellenza del Molise', lasciò tutti di stucco oltre al gran vuoto negli amici e nei familiari. A tal proposito i promotori dell'iniziativa, durante la cerimonia di premiazione dei gruppi folk che hanno partecipato all'edizione di quest'anno, hanno annunciato la decisone di intitolare d'ora in poi la manifestazione alle figure che si sono contraddistinte nel sostegno e nella promozione, anche mediante ricerche e manoscritti, alle tradizioni locali.
I familiari del sindaco, presenti alla commemorazione, sono rimasti colpiti dal calore e affetto con cui i presenti hanno ricordato l'ex primo cittadino di Chiauci.
Successivamente sono stati premiati i vincitori del concorso. Quello per la serenata più bella è andato alle 'Terre Rioneresi' di Rionero Sannitico; quello per la ragazza più bella a Fabiana Petrecca del gruppo 'Fontanavecchia' di Campobasso, infine, quello per la scenetta più bella al gruppo 'La Vandresa' della frazione Vandra di Forli del Sannio.

Fr.Ci.

Change privacy settings