A Bagnoli del Trigno 'Frammenti d'antico' festeggia la sua XXII edizione

A Bagnoli del Trigno 'Frammenti d'antico' festeggia la sua XXII edizione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Grande evento per il prossimo 18 agosto: tra le novità, Simone Montedoro – il capitano nella serie 'Don Matteo' – nei panni del duca e la rappresentazione della maschera del 'Diavolo' di Tufara


BAGNOLI DEL TRIGNO. La kermesse molisana 'Frammenti d'antico' apre i battenti il prossimo 18 agosto. Il programma, sempre più ricco e affascinante, trasporterà gli spettatori in un'atmosfera senza tempo, tra l'intensa tradizione storica e le bellezze che contornano il paese. Il tutto reso ancor più di spessore grazie all'organizzazione della Compagnia di cultura popolare 'La Perla del Molise', presieduta dal dottor Franco Mastrodonato.

Il programma avrà inizio alle 17.30 con la sfilata del corteo lungo le strade del paese, accompagnata dalla straordinaria partecipazione di Simone Montedoro, affermato attore di cinema e tv che proprio in queste sere è protagonista, su Raiuno, della serie di puntate informative dal titolo 'Complimenti per la connessione' con Nino Frassica. Simone Montedoro, inoltre, prenderà posto nel ruolo di duca, affiancando Rachele del Borrello, Miss Molise 2015 Equilibra e splendida portacolori della nostra regione nella fase nazionale del concorso Miss Italia.
Inoltre, sia durante la sfilata che in vari momenti della giornata, saranno protagonisti artisti, musicisti, attori, trampolieri, sbandieratori per uno spettacolo da lasciare senza fiato.

Alle 18, il duca e la corte sfileranno per le strade del paese con gli splendidi abiti d'epoca firmati da Paola d'Onofrio, stilista di fama internazionale e di origini bagnolesi. Il corteo farà sosta in piazza Umberto I per la rievocazione della Electio Sindaci attraverso il sistema della fava e del fagiuolo. Dalle 20, invece, avrà inizio la Festa nel Borgo articolata in un percorso tra vicoli e piazzette, arricchite da numerose aree di spettacolo e oltre venti stand gastronomici tipici bagnolesi: a deliziare i visitatori saranno lo 'scarcio', gustosa frittella preparata al momento anche in una particolare variazione con ricotta tartufata, il 'macciucch', latticino fresco di latte locale, pappardelle al sugo di cinghiale, scattone o 'ciammaruca', piatto di lumache al sugo, zuppa di cicerchie e molto altro.

Tra le 22.30 e le 23, poi, scenderanno in piazza Olmo i protagonisti dell'antica maschera de "Il Diavolo" di Tufara, con tutti i personaggi caratteristici del Carnevale. Dalle 24, dal Castello bagnolese, il 'Volo della Fata', a seguire la 'Dodda', l'esposizione del corredo della sposa, e lo 'Ius Primae Noctis', il diritto alla prima notte, preludio al gran finale con l'incendio artistico del Castello Sanfelice. Una serata letteralmente magica con oltre venti minuti di spettacoli pirotecnici firmati dalla Nuova Arte Pirica dei maestri Remo e Giuseppe Parente.

Gli eventi in programma, però, non sono terminati: durante la grande serata bagnolese saranno presenti, infatti, il gruppo storico Spadaccini di Soriano nel Cimino - famosi per i loro combattimenti con le spade infuocate e le piramidi umane - Francesco Mammola Folk Band, '3ttnika', 'Fourteen Strings', Compagnia teatrale 'C.A.S.T', 'Alberi Sonori' e la Polifonica Monforte. In particolare, poi, sarà la presenza delle 'Maitunate' di Gambatesa, gli stornelli satirici improvvisati al momento, che da oltre tre secoli vengono portati nelle case e nelle piazze nel Capodanno gambatesano, ad allietare i vicoli del rione di Santa Caterina.

Per maggiori informazioni: www.ccplaperladelmolise.it
Contatti: dottoressa Barbara Fino - 347.1747756
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

FC

Privacy Policy