Monsignor Marco Frisina a Venafro: straordinaria emozione per l’incontro con il maestro e compositore

Monsignor Marco Frisina a Venafro: straordinaria emozione per l’incontro con il maestro e compositore

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il famosissimo autore di musica sacra e direttore della Pontificia cappella musicale lateranense nella cittadina molisana per raccontare il rapporto tra musica e Chiesa


 

VENAFRO. Un incontro che ha commosso tutti i convenuti riscuotendo uno straordinario successo quello dello scorso 5 marzo organizzato a Venafro dalla Schola cantorum ‘Lino Cappello’. In una gremitissima Chiesa Ss.Martino e Nicola si è registrato un evento di straordinaria importanza e valenza culturale, religiosa e musicale, con l’eccezionale presenza di monsignor Marco Frisina,maestro-compositore, Direttore del coro della diocesi di Roma, Maestro direttore della Pontificia cappella musicale lateranense, nonché Presidente della Commissione diocesana per l'arte sacra ed i beni culturali,  docente presso la Pontificia Università della Santa Croce e il Pontificio istituto di musica sacra e Rettore della Basilica di Santa Cecilia in Trastevere. Prolificissimo autore di oltre 30 oratori sacri, che vanno dal Cantico dei Cantici, alla Passio Caeciliae, all’opera teatrale ‘La Divina Commedia’ ed a numerosi canti polifonici per l’animazione liturgica.

Intensi momenti di emozione e commozione si sono vissuti nell’ascolto delle toccanti melodie, magistralmente eseguite dagli oltre 100 cantori delle diverse Scholae cantorum presenti insieme alla ‘Lino Cappello’ ospitante, in un eccezionale connubio di fede ed affetti nel canto sacro.

Le compagini corali intervenute per il prestigioso evento sono state dirette dallo stesso monsignor Frisina, durante la solenne celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Cibotti alla presenza di numerosi sacerdoti provenienti anche dalle regioni limitrofe, diaconi e ministranti. 

Uno straordinario spessore culturale, spirituale e musicale ha di certo caratterizzato anche l’importante incontro sul tema ‘Musica e Chiesa, culto e cultura a 50 anni dalla “Musicam Sacram”’ tenutosi al termine della celebrazione. Evidenti momenti di emozione e particolare coinvolgimento emotivo da parte dei numerosi presenti si sono percepiti proprio durante le magistrali esecuzioni di alcuni nuovi brani della raccolta presentata dall’organista-compositore Marciano Oliva, che ha magistralmente accompagnato le esecuzioni: tra questi Accipe Domine, Sicut Cervus e Adoro Te Devote, eseguiti dalla ‘Lino Cappello’ sotto la precisa direzione del maestro Angela Cicerone.

In tali componimenti, come sottolineato anche dal maestro Claudio Luongo, le melodiche armonie dell’orchestra di archi, unite alla solennità del bellissimo organo a canne della chiesa Ss.Martino e Nicola, nonché alla dolcezza dell’oboe, hanno letteralmente “strappato lacrime e toccato il cuore dei presenti” in un totale coinvolgimento interiore.

PR

Unisciti al nostro gruppo Whatsapp per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del quotidiano isNews: manda ISCRIVIMI al numero 3288234063

Privacy Policy