Plantatour, una giornata all’insegna della natura nel trignino

Plantatour, una giornata all’insegna della natura nel trignino

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Circa 10 esperti guideranno i partecipanti nella zona dell'areale del Trigno, fino a toccarne le sponde. Ricco il programma, svolto a tappe e aperto a tutti


ISERNIA. Da dodici anni, precorrendo modi e mode, ‘Plantatour’ è una giornata-evento completa che unisce ogni elemento della filiera tutta molisana a chilometri rigorosamente zero, che parte dalla pianta nel suo habitat e termina a tavola o nelle scelte di benessere.

La dodicesima edizione dell'evento, organizzato dal Centro Studi ‘Cosmo de Horatiis’, domenica 17 giugno dal primo mattino il ritrovo è previsto alle 7 propone una passeggiata in uno dei contesti più belli della terra molisana: l'areale del fiume Trigno, fino a toccarne le sponde.

Questa volta si crea un ponte culturale con la pastorizia di un tempo, rievocando il bagno delle pecore nel fiume e la tosatura manuale fatta dai pastori. Fondamentale, la conoscenza delle piante utilizzate storicamente da allevatori e transumanti.

Tra storia tradizione e scienza, un ruolo importante avranno le emozioni: arricchite anche da ‘Plantatour in Musica’, note e strumenti immersi in uno scenario unico e fuori dai normali percorsi escursionistici.

Sotto il profilo del gusto, saranno diversi i momenti di ristoro durante la passeggiata, mentre per il pranzo sarà proposto un menù caratterizzato alle piante officinali ed ai piatti della tradizione.

A completare la giornata, la possibilità di conoscere direttamente come dalla pianta si ottiene il fitopreparato, presso le ‘Officine Naturali’, con visite guidate nel pomeriggio.

Da sottolineare il ricco elenco di relatori qualificati che direttamente in campo illustreranno le piante, le loro proprietà, gli usi e le tradizioni ad esse legate. Medici, docenti universitari, ricercatori, agronomi, chimici farmaceutici, esperti in tradizioni locali. Tra loro, Franco Mastrodonato, docente delle università Tor Vergata di Roma e dell'Università di Chieti. Una decina di autorevoli voci a cui porre anche domande direttamente nello svolgimento della giornata, che si concluderà con il pranzo caratterizzato alle piante officinali raccolte nella zona presso il ristorante ‘Calice Rosso’, seguito da una degustazione di tisane. A richiesta, sarà possibile visitare gli stabilimenti di ‘Officine Naturali’, dove direttamente dalle piante vengono ricavati i fitopreparati.

L’adesione va effettuata entro il giorno 16 giugno telefonando al numero 0874-870510 oppure registrandosi sul sito Plantatour

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI

Privacy Policy